CENTRAL AMERICA

Un altro continente, un’altra cultura, un’altra entusiasmante esperienza di viaggio!

Central America map

In due mesi abbiamo visitato buona parte del Centro America: Costa Rica, Guatemala, Belize, Mexico e Panamà oltre ad un lungo viaggio visto dal “finestrino” attraverso Nicaragua, Honduras e El Salvador, sempre immersi in una natura strepitosa e attorniati da meastosi vulcani, accolti dalle calde atmosfere latine di popolazioni piene di “corazon”, di colori vivaci, tanta musica e sorrisi. Nel nostro lungo girovagare abbiamo potuto ammirare il fantastico corridoio biologico mesoamericano che attraversa tutto il Centro America che permette alla fauna di spostarsi a diverse latitudini e garantire ancora la sopravvivenza di innumerevoli specie meravigliose come il Mono Congo, un bellissimo scimmione che fà sentire le sue spaventose ma affascinanti grida fino a 3 km di distanza, il più incredibile suono della foresta e della vita selvaggia.

Mono congo1

Abbiamo esplorato il Costa Rica a bordo di una Jeep visitando i magnifici Parchi Naturali percorrendo tutta la Costa Pacifica e poi quella Atlantica.

las palmas1

In bus abbiamo proseguito per l’affascinante Guatemala raggiungendo la coloniale Antigua, la colorata Chichicastenango, Panachajel e San Pedro la Laguna sul lago Atitlan, poi a nord a Flores e Tikal dove si trovano le spettacolari piramidi nascoste nella fitta foresta della civiltà Maya.

Tikal 

Sempre in bus abbiamo continuato per il Belize, soggiornando sull’isola di San Pedro, il piccolo stato che vanta la seconda barriera corallina più grande del pianeta e poi, a due passi, si fà per dire, il Messico lungo la Riviera Maya da Chetumal alle rovine di Tulum, Playa del Carmen fino a raggiungere la mondana Cancun sulla punta estrema del Quintana Roo.

Belize Moli

Cancun 

Andata e ritorno!

Al rientro dal Messico verso la Costa Rica abbiamo viaggiato per 46 ore con un’unica sosta a San Salvador per una doccia e qualche ora di sonno e visto che non ne avevamo abbastanza, dopo una bella dormita a San Josè abbiamo proseguito il viaggio per altre 17 ore di bus alla scoperta di Panamà, il paese noto per il suo Canale, l’immensa opera ingegneristica che permette alle navi di attraversare i due oceani. Colòn, la città sul versante atlantico tentando di raggiungere l’arcipelago delle San Blas dove vivono i Kuna, più bassi  dei pigmei e con i loro coloratissimi abiti, ma finiti in zone poco “sicure” e quindi dirottati verso il magnifico arcipelago di Bocas del Toro al confine caraibico del Costa Rica.

Tica Bus

Canale 

Palya estrella Bocas 

Buon viaggio

3 thoughts on “CENTRAL AMERICA

  1. Madonna ragazzi!
    Che posto, che posti!
    E adesso dove siete?
    Tutto bene?
    Aspetto aggiornamenti.
    Un forte abbraccio
    Enrico

  2. Ciao Antonio scusaci per il ritardo nella risposta e grazie per i complimenti. stiamo visionando il Tuo sito molto interessante. a presto. Roberto e Elena

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...