JAPAN

Bandiera JapanArigatò! Eccoci in Giappone, il paese delle antiche tradizioni, delle stravaganti mode giovanili e dell’avanguardia tecnologica.

I giapponesi sono un popolo gentile,  composto, ordinato, organizzato, silenzioso e dai modi educati. Ci piacciono da pazzi.

Camminando per Tokyo, si respira un’atmosfera che mischia l’antico, il moderno e la natura. Templi maestosi  attorniati da curatissimi giardini ornati di piante, fiori bellissimi e rari, sentieri e laghetti suggestivi, accanto a moderni grattacieli e tutto in perfetto equilibrio. E’ questo che stupisce, un’armonia quasi surreale.

E’ una città di grande bellezza, interessante, affascinante, stupefacente e stravagante. Sono tanti gli aggettivi che si possono usare per descrivere questa città formata da grandi quartieri diversi e facilmente raggiungibili grazie ad un’intricata rete di metropolitane. All’inizio sembrava impossibile districarsi tra le svariate linee ma dopo un pò di pratica e con le mappe sempre alla mano, muoversi è diventato quasi semplice.

Riportiamo alcuni tra i luoghi visitati e più suggestivi della città suggeriteci dalla nostra amica Sayaka, giapponese di Tokyo sposata a Torino: I giardini del palazzo Imperiale di Chioda Ku; Shibuya con il suo famoso incrocio a cinque vie con un “caos” divertente nel vedere  i pedoni incrociarsi allo scattare del semaforo; lo Zojoji Temple del 1393 allo Shiba park , la Tokyo tower rossa che richiama la tour Eiffel, il quartiere dei grattacieli e degli uffici delle multinazionali di Shimbashi a Shiodome; Ginza la zona dei negozi eleganti e delle firme importanti;  Senjoji Temple ad Asakusa il più antico tempio di Tokyo; Tsukiji il mercato del pesce più grande del mondo; la divertente Harajuku la street dove i teenagers mostrano le loro pazze cappigliature, vestiti come degli extraterrestri; la zona di Shinjuku altro quartiere di mega centri commerciali come il Takashim’ya con ben 14 piani di negozi o come il Tokyu hands che da solo conta ben sei piani! Nel quartiere Budokan, il Kitanoaru park, suggestivo per i suoi canali navigabili con le barchette a remi e il sentiero di Ryokudo Chidorigafuchi che durante il mese di aprile sfoggia la fioritura delle piante di ciliegio rendendo questo parco un vero quadretto naturale. Lo yoyoghi park con gli “artisti” di strada che si esibiscono con performance stile Elvis Presley; una crociera sul Sumida gawa river attraversando la città da nord a sud passando sotto i ponti colorati etc..

Food, good food!.. non manca certo il richiamo alle antiche  tradizioni soprattutto nella cucina e nella preparazione del cibo. Il pesce crudo, sushi o sashimi, la tempura, le zuppette, tante ricette e varianti, tutte ottime. Che scorpacciate, ci siamo proprio tolti la voglia gustando queste delizie e godendo appieno di tutte le loro stranezze culinarie. L’ottima birra Asashi o la Sapporo, il sakè bollente o freddo, il digestivo e curativo thè verde e tante altre delizie…

Anche se Tokyo è rinomata per essere una città molto costosa, c’è una grande scelta riguardo i prezzi dei ristoranti e degli hotels. Noi soggiornavamo nel moderno quartiere centrale di Kayabacho in un bel hotel per soli Usd 66  con tutti i comfort, incluso l’asse del cesso caldo computerizzato!… I ristoranti generalmente sono molto cari ma ci sono dei locali che si possono riconoscere perchè espongono nelle vetrine i piatti del menù in “plastica” che significa che hanno prezzi accessibili. Poi abbiamo scoperto il “Food Show”, (supermercato del cibo, un vero show), compravamo quantità enormi di sushi e sashimi commensando il lauto pasto nel cassetto della scrivania della nostra stanza! comodo, buonissimo ed economico!

Tokyo ci ha conquistati.

Per vedere altre immagini andate  nella sezione “Foto” e troverete 3 pagine aggiuntive dedicate alla Tokyo storica, quella moderna e al suggestivo Tsukiji il mercato del pesce più grande del mondo.

– Tokyo storica – old Tokyo
– Tokyo moderna – modern Tokyo
– mercato del pesce

Buon viaggio e Sayonara!

 

Temple1

tradition

giardini imperiali

Rose viola per te

bridge3

little temple

sweet shop1

risciò

gheisha umbrella

scibuya pedestrian

shibuya3

shibuya2

shibuya7

shibuya night

One thought on “JAPAN

  1. Eccovi che vi ritrovo, avevo perso le vostre tracce in zona Filippine. Sto giro intorno al mondo sembra favoloso. Tornerete mai in Italia?
    Ormai l’Asia l’avete quasi finita, e lo Sri Lanka non è più sulla vostra rotta mi pare, peccato, una buona birra al tramonto davanti al mare a Colombo ci sarebbe stata bene. Ce la berremo probabilmente a Torino. Godetevela e continuate a mandare foto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...